Dipendenza affettiva

QUANDO L’AMORE FA SOFFRIRE

Reading Time: 2 minutes Il mito di Narciso e Eco Il mito di Narciso è uno dei più noti ed interessanti della mitologia classica. Narciso era un giovane di una bellezza magnetica e irresistibile che morì annegato specchiandosi nel lago, stregato dalla propria immagine riflessa di cui si era innamorato perdutamente. Nel mito, tratto dal terzo libro delle Metamorfosi di Ovidio, oltre al protagonista, sono presenti anche altre figure … Continua a Leggere QUANDO L’AMORE FA SOFFRIRE

Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 2 minutes Parte terza: l’ambivalenza Odio e amo. Forse chiederai come sia possibile; non so, ma è proprio così e mi tormento (Liber, carmina 85, Catullo) Quando incontro per la prima volta le mie pazienti mi scontro spesso con una serie di sentimenti, desideri e paure in contrasto tra loro. “Questa relazione non mi fa bene,  non voglio vederlo mai più, non ha nessun rispetto per la … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Lui mi fa star male. O forse sono io che non mi faccio star bene?

Reading Time: 2 minutes Camilla passa gran parte della sua vita a cercare di prevedere il comportamento di Luca, il suo compagno, di cogliere in lui un piccolo segno che le faccia capire come si sente: prova disagio? è arrabbiato? è preoccupato? Ed è bravissima in questo. Ha un vero talento nel “leggere la mente altrui” ed in particolare quella di Luca con cui sta da poco più di … Continua a Leggere Lui mi fa star male. O forse sono io che non mi faccio star bene?

La paura di attuare il cambiamento: soldati giapponesi e prigioni invisibili.

Reading Time: 2 minutes Sara ha un passato difficile, un’infanzia trascorsa con una madre severa e autoritaria e un padre assente. Sposata con un uomo che non ama da anni e con il quale non comunica quasi più, fatta eccezione per quelle “comunicazioni di servizio” che riguardano l’organizzazione dei compiti quotidiani e la gestione dei figli. – Ho acquisito molta consapevolezza riguardo ciò che desidero ma mi sento completamente … Continua a Leggere La paura di attuare il cambiamento: soldati giapponesi e prigioni invisibili.

Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 3 minutes La crocerossina Ricordate Candy Candy e le sue sofferenze d’amore? La giovane, cresciuta in orfanotrofio, si innamora di Anthony, “il principe della collina”, che muore in un tragico incidente a cavallo. Ma ciò che davvero appassionava le amanti di questo cartone animato era soprattutto la sua relazione sofferente e travagliata con Terence, un tipo spavaldo, anticonformista ma soprattutto … già fidanzato con Susanna, la quale … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Mi swappa o non mi swappa? L’amore ai tempi di Tinder.

Reading Time: 3 minutes Clara è una giovane donna di 37 anni, da poco tornata single dopo una relazione sentimentale durata sei anni e terminata dopo estenuanti battaglie e vani tentativi di riaccendere un sentimento che i troppi silenzi avevano inesorabilmente finito per spegnere. Clara tuttavia – a causa della sua storia passata e di un fortissimo timore del rifiuto, che trae le sue origini nell’infanzia – è terrorizzata … Continua a Leggere Mi swappa o non mi swappa? L’amore ai tempi di Tinder.

Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 3 minutes Parte prima – la rana bollita. Quante volte ho sentito dire, spesso proprio da altre donne, “ma perché non lascia? forse le piace essere trattata male” oppure “io al posto suo l’avrei già cacciato fuori di casa da un pezzo”. Come se fosse così semplice comprendere esattamente la dinamica di una relazione dove svalutazioni, umiliazioni, violenze psicologiche e talvolta anche fisiche sono all’ordine del giorno. … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

A me gli occhi! Cos’è davvero l’ipnosi? Tra falsi miti e pratica clinica.

Reading Time: 2 minutes La prima volta che ho proposto a Stefania di provare a utilizzare l’ipnosi in terapia mi ha risposto: “Dottoressa, non so se me la sento e se poi dico o faccio cose che non voglio fare? E poi io non credo di essere una persona ipnotizzabile, come sa sono molto razionale, non perdo facilmente il controllo.” Le paure manifestate da Stefania celano alcuni dei pregiudizi … Continua a Leggere A me gli occhi! Cos’è davvero l’ipnosi? Tra falsi miti e pratica clinica.