Piccoli imperatori crescono: quando l’erba-voglio non cresce più solo nel giardino del re.

“Come faccio a farmi ubbidire da mio figlio?”: è questa la domanda che più spesso mi pongono i genitori che incontro nel mio lavoro di psicologo dei bambini , e che si accompagna nelle mamme e nei papà di oggi ad un lancinante sentimento di fatica e frustrazione. Credo che tale frustrazione origini dall’ambivalenza che molti genitori avvertono tra la consapevolezza che dare limiti e … Continua a Leggere Piccoli imperatori crescono: quando l’erba-voglio non cresce più solo nel giardino del re.

Sacco pieno-sacco vuoto: tempo dei bambini e preoccupazioni dei genitori.

Da alcuni anni svolgo il mio lavoro d’aiuto psicologico con i bambini, gli adolescenti e i loro genitori, e sempre più spesso mi trovo a constatare come i miei giovani pazienti abbiano un’agenda di impegni che nulla ha da invidiare a quella di importanti manager e professionisti. Vediamo così bambini che, dopo la fatica cognitiva della giornata scolastica, sono chiamati a svolgere almeno tre tipi … Continua a Leggere Sacco pieno-sacco vuoto: tempo dei bambini e preoccupazioni dei genitori.

Ferire il corpo. Soffrire sul corpo per non soffrire nella mente.

La scrittura come antidoto ai gesti autolesivi in adolescenza. Adolescenza, dal latino adolescere, ovvero crescere inteso come sforzo di appropriarsi di corpo, pulsioni e pensieri. I concetti di corpo/pulsionalità ed adolescenza sono connotati da una particolare assonanza, al punto da apparire reciprocamente imprescindibili: da qui la pregnanza del fenomeno dell’autolesionismo e dell’attacco al corpo in adolescenza. Francois Ladame (1991), psichiatra e psicoanalista francese, ci insegna … Continua a Leggere Ferire il corpo. Soffrire sul corpo per non soffrire nella mente.