Riscoprire il corpo aiuta a riconnettersi con l’anima

Reading Time: 3 minutes Ho conosciuto Alba in un momento buio della sua vita: una depressione ormai pluriennale “curata” con farmaci, un disturbo di attacchi di panico con cui ormai conviveva da una vita, dolori diffusi, invalidanti e a detta dei medici inspiegabili, che la costringevano a letto per la gran parte della giornata. Ogni cosa di lei, a partire dal suo aspetto diafano, esile, raccontava di un “non … Continua a Leggere Riscoprire il corpo aiuta a riconnettersi con l’anima

Non posso lasciarlo andare

Reading Time: 3 minutes La prima volta che incontro Franca, vedo una donna sulla sessantina molto provata, trascurata, visibilmente schiacciata da un dolore sopraffacente. Mi racconta la sua storia, o meglio quella del figlio Enzo, morto di infarto più di un anno e mezzo fa. Franca mi narra, con dovizia di particolari, la sera di quel drammatico giorno in cui il figlio è stato male, mentre erano a casa … Continua a Leggere Non posso lasciarlo andare

terapeuta-cura-senza-fare-niente-divenire-magazine

Quando il terapeuta cura senza dire niente

Reading Time: 4 minutes Vorrei in questa occasione fare qualche esempio di come in una relazione di cura (in cui si sia instaurata un’alleanza terapeutica e una fiducia di base tra terapeuta e “paziente”), l’intervento dello psicoterapeuta possa essere potente e significativo al di là delle parole. Per farlo, voglio raccontare tre differenti esperienze che rispecchiano tre dei possibili livelli di intervento – tra i mille possibili- aventi come … Continua a Leggere Quando il terapeuta cura senza dire niente

il-silenzio-in-terapia-divenire-magazine

Il silenzio in terapia

Reading Time: 3 minutes Nella stanza di terapia, ma anche fuori da quelle quattro mura, la relazione tra terapeuta e paziente è caratterizzata da un bagaglio di emozioni, sguardi, gesti, parole, pensieri, fantasie, immagini, racconti, speranze e sentimenti che creano e disvelano, via via, un mondo sempre più condiviso. I silenzi, le pause e le attese punteggiano questi scambi con un significato e un’intensità, di volta in volta, diversi … Continua a Leggere Il silenzio in terapia

il silenzio che parla - divenire magazine

Il silenzio che parla

Reading Time: 3 minutes Oggi spesso si parla – ad esempio nelle pratiche meditative – del valore di “porre a tacere” la mente. Ciò avviene – non a caso – in un momento storico e culturale in cui, in Occidente, c’è un movimento di rivalorizzazione della de-crescita, della semplificazione; in cui c’è una rivalutazione del “meno”, del vuoto, inteso non come mancanza ma come spazio che possa incontrare e … Continua a Leggere Il silenzio che parla

tutti-vogliono-perseguitarmi

“Tutti vogliono perseguitarmi” – Un delirio che ha origini lontane

Reading Time: 3 minutes Valentino è un ragazzo sulla trentina. Viene da me per problemi d’ansia. Quando è sul lavoro e quando interagisce con qualcuno, è preso da importanti stati di agitazione e di preoccupazione che gli impediscono di avere dei normali scambi, una vita serena. Tanto che ha smesso di andare all’università e ha interrotto ogni rapporto con i vecchi amici. Mi riferisce che questa situazione si protrae … Continua a Leggere “Tutti vogliono perseguitarmi” – Un delirio che ha origini lontane

dritti-al-cuore - Divenire Magazine

Dritti al cuore

Reading Time: 3 minutes Nei giorni della pandemia, ho avuto modo di fare diversi interventi di psicologia dell’emergenza. Sono entrata in contatto con differenti tipi di situazioni: chi ha vissuto nella propria famiglia drammi reali, chi ha assistito – dalla prima linea – a sofferenze e perdite quotidiane, chi immerso in uno scenario incontrollabile e preoccupante ha risuonato sulle frequenze della paura, se non del terrore. In tutti questi … Continua a Leggere Dritti al cuore

La strada si fa camminando. I dilemmi delle scelte - Divenire Magazine

Se fai un passo lontano da me, si apre una voragine

Reading Time: 3 minutes Christian arriva in terapia in seguito a una crisi coniugale che lo ha fatto entrare in uno stato depressivo e di grande ansia. A 50 anni, dopo una vita dedicata al lavoro e alla famiglia, sembra crollargli il mondo addosso: ha scoperto che la moglie, poco più giovane di lui, devota casalinga e madre di famiglia, ha iniziato a investire gran parte del suo tempo … Continua a Leggere Se fai un passo lontano da me, si apre una voragine

non lo sopporto - Divenire Magazine

“Non lo sopporto!” – Imparare a tollerare le frustrazioni

Reading Time: 3 minutes Marco è un uomo sulla cinquantina, sposato con due figli. È da un paio d’anni che lavoro con lui, per problemi di alcolismo. La sua tendenza a bere è rientrata, dopo aver esplorato insieme il bisogno più profondo che lo spingeva a stordirsi. Marco ha preso consapevolezza delle sue emozioni, dell’impatto che la sua storia familiare ha avuto su di lui, dell’importanza che ha, oggi, … Continua a Leggere “Non lo sopporto!” – Imparare a tollerare le frustrazioni

Imboccare un’uscita dall’autostrada

Reading Time: 3 minutes Una metafora per uscire da circuiti patologici Quando affrontiamo delle esperienze difficili mettiamo in atto delle strategie di gestione che abbiamo a disposizione al momento, in funzione di tanti fattori: la nostra maturità, le risorse che possediamo in quel preciso istante, i supporti di cui disponiamo e molto altro. La modalità in cui affrontiamo una situazione che ha avuto un importante impatto su di noi … Continua a Leggere Imboccare un’uscita dall’autostrada