Lo Spazio oltre il muro

Reading Time: < 1 minute Ogni paziente inizia la seduta raccontando del suo ” muro”. Il muro che sente dentro, per qualcosa che lo ha ferito e non riesce ad accettare o a perdonare, la ferita per un muro che gli è  stato messo come limite o rifiuto, la sofferenza per i muri che vuole tenere in piedi , il muro del pianto per una grande delusione, le situazioni di … Continua a Leggere Lo Spazio oltre il muro

Riprendere per ricucire-divenire-magazine

Riprendere per ricucire: auguri e riflessioni per il nuovo anno scolastico

Reading Time: 3 minutes Nella mente di noi tutti, settembre fa rima con ripresa, e ciò è ancora più vero quando parliamo della mente di bambini e ragazzi. Albergano in loro emozioni solo apparentemente contrastanti,  in realtà facce della stessa medaglia: da un lato tristezza e nostalgia per l’esaurirsi del tempo spensierato dell’estate e la paura di ciò che li attenderà con il riaprirsi delle scuole, dall’altro entusiasmo, desiderio … Continua a Leggere Riprendere per ricucire: auguri e riflessioni per il nuovo anno scolastico

Maschere- identità- e- patenti

Maschere, identità e patenti

Reading Time: 4 minutes Quando in adolescenza i ragazzi riescono ad avere rappresentazioni abbastanza chiare e limpide di sé, tutto procede più o meno bene. Spesso però l’impeto delle emozioni e dei sentimenti impedisce questo processo e gli adolescenti fanno molta fatica a sostenere la funzione introspettiva. Hanno, infatti, paura di dover fare i conti con rappresentazioni negative, insopportabili, antipatiche: “Sono i casi in cui i ragazzi fuggono dalla … Continua a Leggere Maschere, identità e patenti

Ritorno a scuola-La-lezione- dei- bambini-divenire-magazine

Ritorno a scuola: la lezione dei bambini

Reading Time: 6 minutes CARI GENITORI E CARI INSEGNANTI, SIETE PRONTI ALLA GRANDE LEZIONE CHE CI DARANNO ANCORA UNA VOLTA I NOSTRI BAMBINI E I NOSTRI RAGAZZI? Osservo i bambini che arrivano disciplinati e allegri. Si mettono in coda con la loro mascherina, sollevano i capelli per farsi provare la temperatura, scambiano battute con il “Capo Besugo” (così c’è scritto sulla sua maglietta), cioè capo degli Istruttori,  e poi … Continua a Leggere Ritorno a scuola: la lezione dei bambini

terapeuta-cura-senza-fare-niente-divenire-magazine

Quando il terapeuta cura senza dire niente

Reading Time: 4 minutes Vorrei in questa occasione fare qualche esempio di come in una relazione di cura (in cui si sia instaurata un’alleanza terapeutica e una fiducia di base tra terapeuta e “paziente”), l’intervento dello psicoterapeuta possa essere potente e significativo al di là delle parole. Per farlo, voglio raccontare tre differenti esperienze che rispecchiano tre dei possibili livelli di intervento – tra i mille possibili- aventi come … Continua a Leggere Quando il terapeuta cura senza dire niente

Alla-ricerca-del-maschile-perduto-divenire-magazine

Alla ricerca del maschile perduto

Reading Time: 2 minutes Riflessioni sull’Essere Uomo oggi   L’Uomo, oggi, sembra essersi perso. E, proverbialmente, non chiede la strada. Perché? Spesso è presente un sottofondo di vergogna, una paura della implicita umiliazione del sentirsi inferiori, incapaci. Spesso gli uomini, fin da bambini, si trovano a confronto con un maschile duro e violento, con un disprezzo carico di competizione e di bisogno di sentirsi superiore. Ci si può sentire, così, … Continua a Leggere Alla ricerca del maschile perduto

il-silenzio-in-terapia-divenire-magazine

Il silenzio in terapia

Reading Time: 3 minutes Nella stanza di terapia, ma anche fuori da quelle quattro mura, la relazione tra terapeuta e paziente è caratterizzata da un bagaglio di emozioni, sguardi, gesti, parole, pensieri, fantasie, immagini, racconti, speranze e sentimenti che creano e disvelano, via via, un mondo sempre più condiviso. I silenzi, le pause e le attese punteggiano questi scambi con un significato e un’intensità, di volta in volta, diversi … Continua a Leggere Il silenzio in terapia

sentirsi un bluff

Sentirsi un bluff: sulla vulnerabilità narcisistica

Reading Time: 3 minutes Che io sia al tuo fianco, quando la tua sete verrà. Emily Dickinson   “Meglio rinunciare ad una parte di me che rimanere solo”. A tre quarti della seduta Emilio, un uomo sulla quarantina che seguo da circa un anno, sintetizza così la sua scoperta. Sembra quasi uno slogan, una frase fatta da pronunciare trionfanti, una regola salva vita che, vista la condizione depressiva in … Continua a Leggere Sentirsi un bluff: sulla vulnerabilità narcisistica

quando-le-storie-cambiano-davvero-divenire-magazine

Quando le storie cambiano davvero

Reading Time: 2 minutes di Cristina Paruta, Miriam Gotti e Gloria Volpato Trasforma il tuo dolore in amore per te stesso (Igiaba Scego, “La linea del colore”)   C’è una storia che scava nel passato e racconta di una ferita profonda che scaraventa nell’età adulta senza alcun conforto. C’è una storia che è in grado di trasformare i fallimenti in successi e permette di ritrovare la fiducia in sé … Continua a Leggere Quando le storie cambiano davvero

impossibilità-di-sentirsi-amati - divenire-magazine

Il narcisismo e l’impossibilità di sentirsi amati

Reading Time: 2 minutes Sono persone eccessivamente diffidenti nei confronti del mondo, talvolta fredde e distaccate, con scarsa fiducia in coloro che li amano e con difficoltà nell’accettare l’imperfezione umana e l’incapacità di riconoscere il valore dell’altro. Queste sono le caratteristiche delle personalità narcisistiche che non accettano la dipendenza che si viene a creare in un sano rapporto d’amore e tendono a sentirsi superiori all’altro o a considerarsi non … Continua a Leggere Il narcisismo e l’impossibilità di sentirsi amati