Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 3 minutes Parte prima – la rana bollita. Quante volte ho sentito dire, spesso proprio da altre donne, “ma perché non lascia? forse le piace essere trattata male” oppure “io al posto suo l’avrei già cacciato fuori di casa da un pezzo”. Come se fosse così semplice comprendere esattamente la dinamica di una relazione dove svalutazioni, umiliazioni, violenze psicologiche e talvolta anche fisiche sono all’ordine del giorno. … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Chi è il tuo lui? Chi è la tua lei? Chi sei tu? - Divenire Magazine

Chi è il tuo lui? Chi è la tua lei? Chi sei tu?

Reading Time: 5 minutes Immagina di entrare in una stanza e vedere i seguenti personaggi: ritto vicino ad una parete scorgete Tarzan, alto e muscoloso con lo sguardo un pò selvaggio, ma molto sicuro di sé; da un altra parte Robin-Hood, come dice il mito, nobile decaduto divenuto poi eroe dei poveri; passando oltre c’è Socrate filosofo molto colto e appassionato del mondo, ed infine Gandhi, uomo spirituale che trasmette un profondo senso di pace. Nella stanza ci sono altrettante donne. Troviamo Eva, istintuale e procace; Elena, regina di Sparta, nel mito greco, la donna più bella e sensuale del mondo. La terza donna è Beatrice, l’amata tanto decantata da Dante, una donna con un forte senso spirituale, ed infine l’ultima è Sophia, lei sembra avere una gran conoscenza di sé e degli altri, di tutto ciò che la circonda. Ebbene da chi ti sentiresti attratto? Continua a Leggere Chi è il tuo lui? Chi è la tua lei? Chi sei tu?

Non so cosa sia l’amore, di certo non uno psicofarmaco. La simbiosi nella coppia - Divenire Magazine

Non so cosa sia l’amore, di certo non uno psicofarmaco. La simbiosi nella coppia.

Reading Time: 5 minutes Accade sempre più spesso che l’amore venga inteso come “qualcosa che serve per farci stare bene”. Quando esploro con il paziente cosa intende per “farmi star bene”, ho la sensazione che egli parli di una droga o di uno psicofarmaco che lo mantiene in una sorta di stato nirvanico, in cui tutto è anestetizzato o assopito. L’assenza apparente di problemi sembra essere la prova che “andiamo d’accordo” e quindi è amore. Ma se l’amore è un Nirvana, perché procurarselo con una persona? Continua a Leggere Non so cosa sia l’amore, di certo non uno psicofarmaco. La simbiosi nella coppia.

Liberarsi dai veleni. Il prezzo delle interruzioni nei rapporti - Divenire Magazine

Liberarsi dai veleni. Il prezzo delle interruzioni nei rapporti.

Reading Time: 4 minutes L’esperienza di interrompere un rapporto o di subire un’interruzione è forse una delle più dolorose. Sia che la si agisca, sia che la si subisca, questa scelta è quasi sempre frutto di un percorso rabbioso e nasce spesso come atto di disperazione o di arresa. A volte ci arriviamo dopo aver lottato, cercando in tutti i modi di far evolvere un rapporto verso quei cambiamenti che ci erano necessari per stare bene. Continua a Leggere Liberarsi dai veleni. Il prezzo delle interruzioni nei rapporti.

Il suicidio del matrimonio - Divenire Magazine

Il suicidio del matrimonio: perché alcune persone non possono restare sposate?

Reading Time: 3 minutes Le persone che restano sposate non si limitano a restare sposate: passano dall’essere unite, all’individuarsi, e poi al riunirsi o risposarsi nuovamente. Questo processo avviene ogni giorno o ogni ora, perfino durante la prima settimana di matrimonio. Le ragioni per le quali le persone non restano sposate sono complesse e dipendono da molti fattori. Il fattore più ovvio è l’evoluzione dei valori culturali relativi sia alla libertà sessuale, sia alla libertà coniugale. E’ come se tutte le decisioni fossero reversibili. Continua a Leggere Il suicidio del matrimonio: perché alcune persone non possono restare sposate?