Premiati quando sbagli, perché stai imparando

Reading Time: < 1 minute Siamo costantemente impegnati nella critica e nella lamentela e questa attività del pensiero ci infragilisce. Occorre, invece, recuperare uno sguardo più ampio che, come una madre sufficientemente buona – direbbe Winnicott – sa collocare l’errore o lo sbaglio dentro una cornice più ampia, quella del processo evolutivo di un individuo. Essendo in età adulta, ci pensiamo per dati, per definiti. E questo è l’errore più … Continua a leggere Premiati quando sbagli, perché stai imparando

Uscirne vivi: l'importanza dei riti di commiato alla fine di un rapporto. - Divenire Magazine

Nati senza ali

Reading Time: < 1 minute Sei nato senza ali. Non fare nulla che possa impedirgli di crescere. (Coco Chanel) Coco Chanel è rimasta orfana molto presto nella vita. Se pensiamo alla certezza dell’amore materno prima e paterno dopo come a delle ali che ci permettono il volo, potremmo dire che Coco è certamente il simbolo di un miracolo. Coco prima di essere Chanel, come dice il titolo di un film … Continua a leggere Nati senza ali

Elemosinare l’amore o trovare il proprio Klondike (senza diventare avari!)

Reading Time: < 1 minute Perché elemosinare amore quando puoi trovare una miniera? (Claudio Agosti) Un’espressione che mi ha sempre lasciato perplesso è “Elemosinare amore”. Molte delle persone che incontro (e non solo in terapia), si ritrovano in questa situazione: elemosinano amore, spesso sottovalutandosi o ritenendo di non essere abbastanza o di non meritare quell’amore che richiedono, accontentandosi quindi di pochi “spiccioli” affettivi, di una “carità”, insomma, che spesso è … Continua a leggere Elemosinare l’amore o trovare il proprio Klondike (senza diventare avari!)

terapeuta-cura-senza-fare-niente-divenire-magazine

Chi cade non si rialza mai a mani vuote

Reading Time: < 1 minute Chi cade non si rialza mai a mani vuote (Aglaya Dateshidze) Siamo ossessionati dall’idea del fallimento, della brutta figura, metaforicamente dall’inciampo. Lo siamo perché ci siamo fatti l’idea che se accade qualcosa nella nostra vita che viviamo come “caduta”, significa mostrare al mondo intero la nostra pochezza e il nostro disvalore. La scivolata sulla buccia di banana fa ridere perché ci permette di rilassare una … Continua a leggere Chi cade non si rialza mai a mani vuote

Come impediamo ai bambini di mostrarci come si sentono

Reading Time: 2 minutes È importante fare in modo che i bambini si sentano sufficientemente al sicuro da mostrarsi così come sono e da condividere con noi le loro emozioni e le loro esperienze, senza il timore che le nostre reazioni suscitano in loro un senso di umiliazione e vergogna, oppure di paura o terrore. In tal modo, avremo la possibilità di raggiungere una comprensione più completa dei bambini. … Continua a leggere Come impediamo ai bambini di mostrarci come si sentono

Rendi la tua ferita visibile. L’importanza della resa (ai tuoi occhi e a quelli degli altri)

Soffriamo perché amiamo

Reading Time: < 1 minute Il dolore ha molta energia. Se lo esploriamo contiene in sé anche l’energia della riparazione che non è mai negazione del danno ma saggia esplorazione delle conseguenze dell’amore. Dell’amore? Sì, dell’amore. Perché non proviamo mai un dolore che non sia legato a qualcosa che amiamo. Nicoletta Cinotti Soffriamo perché amiamo. La questione è più che logica e comprensibile. Nella realtà, però, teniamo in figura la … Continua a leggere Soffriamo perché amiamo

Nome omen: le aspettative che ci precedono

Reading Time: 3 minutes Cosa c’è in un nome? Si domandava Shakespeare interrogandosi sull’essenza di una rosa. Ricostruendo la storia di vita dei miei pazienti, capita di recitare questa stessa frase, ritrovando nella narrazione delle generazioni precedenti la storia del nome che nei secoli è arrivato fino a loro, incoronandoli portatori di grandi valori, prodezze, responsabilità…e a volte veri e propri macigni. Il nome rappresenta infatti il primo elemento … Continua a leggere Nome omen: le aspettative che ci precedono

I luoghi comuni in amore - Divenire Magazine

Il bello dell’amore è amare non essere amati

Reading Time: 2 minutes C’è una grande differenza tra l’amare e l’essere amati. La prima è un’attività adulta, la seconda è un bisogno infantile. Chi per primo ha stabilito questa differenza è stato Freud quando definì un uomo sano colui che ama e lavora. Sottolineo il “colui che ama” e non “colui che si sente amato”. Questo ci dice molto sull’origine delle nostre pene d’amore. Esse hanno inevitabilmente a … Continua a leggere Il bello dell’amore è amare non essere amati

Esistono emozioni “sbagliate”?

Reading Time: 3 minutes Molto spesso mi capita di confrontarmi, con le persone che fanno dei percorsi con me, sul tema delle emozioni “giuste” o “sbagliate”. Ricordo, tra le tante esperienze cliniche, una donna che, pur essendo molto infelice all’interno della relazione con il marito, mi chiedeva di “aggiustarla”, ritenendo che ci fosse qualcosa di sbagliato in lei, per permetterle di cambiare il suo sentire e continuare a vivere, … Continua a leggere Esistono emozioni “sbagliate”?

cartoline -per- il-2021 - divenire-magazine

Cartoline per il 2021

Reading Time: 2 minutes Durante l’ultimo incontro di scrittura del 2020, ho chiesto ai partecipanti di scrivere dei messaggi per l’anno che verrà. La scrittura autobiografica prende spunto da tutto ciò che succede e che entra a far parte della nostra esperienza, per questo ero curiosa di sperimentare con il gruppo cosa sarebbe emerso al termine di questo anno così fuori dall’ordinario. Sono bastate poche righe per aprire le … Continua a leggere Cartoline per il 2021