Senza scarpe. Entrare nella stanza di psicoterapia corporea - Divenire Magazine

Senza scarpe. Entrare nella stanza di psicoterapia corporea.

L’accesso allo studio prevede di massima l’estrazione delle calzature e l’indossare all’uopo delle calzette. Questo può già essere ragione di discreto o notevole disagio. Se arrivo da qualche ora al lavoro, i miei piedi quanto puzzeranno? Non ho certo il tempo di rinfrescarmeli nel bagno del centro: già la seduta dura poco meno di un’ora, ci manca entrarci con cinque minuti di ritardo! Continua a Leggere Senza scarpe. Entrare nella stanza di psicoterapia corporea.

Perché gli uomini uccidono le donne che amano - Divenire Magazine

Perché gli uomini uccidono le donne che amano?

E’ certo che ci troviamo di fronte a delle costanti che circoscrivono e determinano il fenomeno. Sempre più spesso, quasi immancabilmente, la causa scatenante l’omicidio è un abbandono o una separazione, una messa in crisi del rapporto, un’affermazione di autonomia e di libertà delle vittime. Continua a Leggere Perché gli uomini uccidono le donne che amano?

Cosa dovrei fare - Divenire Maagazine

Cosa dovrei fare? Tre domande per capire quando è arrivato il momento di cambiare in un rapporto d’amore.

Come facciamo a capire quando è arrivato il momento di cambiare? Questa domanda mi viene posta spesso. Sebbene sia una buona domanda, non sempre è facile rispondere. Il motivo è che di solito essa riguarda i rapporti. Che si stia prendendo in esame il nostro rapporto d’amore, la nostra famiglia o il nostro lavoro, il bisogno di cambiamento è quasi sempre collegato ai rapporti più intimi della nostra vita. Continua a Leggere Cosa dovrei fare? Tre domande per capire quando è arrivato il momento di cambiare in un rapporto d’amore.

Il tempo dell'anima - Divenire Magazine

Il tempo dell’anima.

“Quanto ci vuole?”. Una delle domande che mi pongono quasi tutte le persone che intraprendono un percorso psicoterapico è proprio questa: quanto ci vuole? Me l’aspetto questa domanda e quando arriva è come se per un istante non fossimo più nello studio di terapia, ma dal meccanico: “Quanto ci vuole ad aggiustare questa macchina? No, perché io ho poco tempo e poi non vorrei che i costi si allungassero, sa con tutta questa manodopera che si aggiungerebbe… “; come se ci fosse una leva o un interruttore da schiacciare, una formula magica da recitare, per far passare al volo tutte le problematiche di una vita, ma io la bacchetta magica non ce l’ho… Continua a Leggere Il tempo dell’anima.

Come sopravvivere alla psicoterapia - Divenire Magazine

Come sopravvivere alla psicoterapia. Aneddoti, stratagemmi, punti di vista.

Una buona domanda è: chi sopravvive alla psicoterapia? Risposta: non è la persona che inizia la terapia. Quella persona, che ha il bisogno, la fortuna, l’inconveniente, la paura, la voglia, la casualità di entrarci è destinata a non esserci più, in un tempo più o meno breve. Continua a Leggere Come sopravvivere alla psicoterapia. Aneddoti, stratagemmi, punti di vista.

Correre il rischio di aprire il cuore - Divenire Magazine

Correre il rischio di aprire il cuore: perché può valerne la pena.

Vivere con un cuore aperto credo sia un percorso di ricerca e crescita che può durare una vita intera. Ma cosa significa riaprire il cuore ? Ci hanno infarcito di visioni idealizzate e romantiche che suggeriscono che avere un cuore aperto significa provare solo sentimenti di gioia, amore, benevolenza, attitudine positiva verso gli altri. Continua a Leggere Correre il rischio di aprire il cuore: perché può valerne la pena.

Terapia, lettura, scrittura - Divenire Magazine

Terapia, lettura e scrittura. Perché sono così intimamente connesse.

E’ il primo incontro con Giovanni, ci presentiamo e poi gli chiedo di raccontarmi del suo rapporto con la scrittura. Quello che arriva però è altro e, in un primo momento, mi spiazza.
Sento che è un elemento importante della sua storia, per questo non interrompo il suo racconto, lo lascio fluire e mi ci appassiono. La storia di Giovanni parte dal suo rapporto con le storie degli altri, mi racconta delle sue difficoltà con la lettura e questo, da lettrice, mi incuriosisce… Continua a Leggere Terapia, lettura e scrittura. Perché sono così intimamente connesse.

Paura di vivere - Divenire Magazine

Paura di vivere.

Mi capita spesso di incontrare pazienti che mi fanno questa richiesta, che di solito portano uno stato di grande apatia, obnubilamento, confusione e paura. La prima cosa che mi viene da fare è rassicurarli rispetto al fatto che sono vivi e che i processi scorrono dentro il loro corpo anche se fanno fatica a sentirli perché nel tempo, per motivi ben precisi, si sono anestetizzati per difendersi dalla troppa paura di non riuscire a sopravvivere. Continua a Leggere Paura di vivere.