Storia di una rinascita.

Reading Time: 3 minutes Sotto l’albero di Natale ho trovato la voglia di ricominciare Quando 8 anni fa ho iniziato a occuparmi di relazioni abusanti e di dipendenza affettiva, non avevo l’idea precisa di quello a cui andavo incontro. Del resto, come insegna Milton Erickson, Padre della psicoterapia ipnotica, “Potete parlare quanto vi pare dei vostri libri di testo. Oggi imparate questo pezzo e domani ne imparate un altro. … Continua a Leggere Storia di una rinascita.

Il giorno in cui San Valentino non fu più santo

Reading Time: 3 minutes Un punto di vista “CONTROCORRENTE” Così ribattezzerei questa giornata appena trascorsa di lotta contro la violenza. Lo farei per spostare l’attenzione dalle questioni di genere e puntare i riflettori sulle relazioni d’amore, tutte. Quelle tra uomini e donne, tra donne e donne, uomini e uomini, madri e figli, padri e figli, fratello e sorella, sorella e sorella, fratello e fratello, nonni e nipoti, e così … Continua a Leggere Il giorno in cui San Valentino non fu più santo

Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 2 minutes Parte terza: l’ambivalenza Odio e amo. Forse chiederai come sia possibile; non so, ma è proprio così e mi tormento (Liber, carmina 85, Catullo) Quando incontro per la prima volta le mie pazienti mi scontro spesso con una serie di sentimenti, desideri e paure in contrasto tra loro. “Questa relazione non mi fa bene,  non voglio vederlo mai più, non ha nessun rispetto per la … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Le danze nella coppia - Divenire Magazine

Dolorosamente insieme

Reading Time: 3 minutes Quando le storie familiari influiscono sulle relazioni di coppia Riccardo e Martina arrivano in terapia da me perché, dopo anni di relazione, sentono di essere arrivati ad un nodo cruciale: Martina, sulla quarantina, vorrebbe tanto un figlio. Le sembra che il tempo a sua disposizione ormai sia poco e si sente pronta ad affrontare questo passo. Riccardo invece è molto frenato: è impaurito, non si … Continua a Leggere Dolorosamente insieme

Lui mi fa star male. O forse sono io che non mi faccio star bene?

Reading Time: 2 minutes Camilla passa gran parte della sua vita a cercare di prevedere il comportamento di Luca, il suo compagno, di cogliere in lui un piccolo segno che le faccia capire come si sente: prova disagio? è arrabbiato? è preoccupato? Ed è bravissima in questo. Ha un vero talento nel “leggere la mente altrui” ed in particolare quella di Luca con cui sta da poco più di … Continua a Leggere Lui mi fa star male. O forse sono io che non mi faccio star bene?

Il punto di svolta. Da dove partire per guarire l’ansia e la depressione - Divenire Magazine

Una violenza invisibile: il gaslighting, una sottile manipolazione mentale

Reading Time: 3 minutes Giusy arriva da me in profondo stato di prostrazione e depressione. Sta uscendo, a fatica, da una relazione fortemente destabilizzante e patologica. Una relazione durata 4 anni con Matteo, un professionista di poco più grande di lei. Quattro anni da incubo, a suo dire, che l’hanno portata sull’orlo della pazzia. Giusy è originaria della Romania, fu adottata da piccola e ora i suoi genitori sono … Continua a Leggere Una violenza invisibile: il gaslighting, una sottile manipolazione mentale

Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Reading Time: 3 minutes La crocerossina Ricordate Candy Candy e le sue sofferenze d’amore? La giovane, cresciuta in orfanotrofio, si innamora di Anthony, “il principe della collina”, che muore in un tragico incidente a cavallo. Ma ciò che davvero appassionava le amanti di questo cartone animato era soprattutto la sua relazione sofferente e travagliata con Terence, un tipo spavaldo, anticonformista ma soprattutto … già fidanzato con Susanna, la quale … Continua a Leggere Relazioni abusanti: perché le donne restano?

Quando la coppia finisce. La vita no.

Reading Time: 4 minutes Un san Valentino alternativo. Ilaria è disperata, urla e piange sulla sedia del mio studio nella penombra della lampada. Da molto tempo ormai non vedo i suoi occhi che sono coperti dai fazzoletti balsamici. Pacchi di fazzoletti accartocciati nelle sue tasche e lacrime che sgorgano senza interruzione. Parole sconnesse, ira e vendetta che come onde mi arrivano addosso. Le sciolgo e si ricreano. Mi arrivano, … Continua a Leggere Quando la coppia finisce. La vita no.

Come sulle altalene: relazioni di coppia oscillanti.

Reading Time: 3 minutes Il conosciuto non pensato diventa pensato nello stesso modo in cui si è sviluppato: attraverso i rapporti oggettuali   Bollas “Ogni volta è la stessa storia” mi dice Edoardo nei nostri primi incontri. Edoardo ha 32 anni e da circa 3 anni si è lasciato con la sua ragazza con la quale è stato fidanzato per circa due anni. Una relazione molto intensa nella quale … Continua a Leggere Come sulle altalene: relazioni di coppia oscillanti.

Di madre in figlia. Dentro le sabbie mobili della relazione più difficile che ci sia.

Reading Time: 2 minutes Ogni donna contiene in sé La propria madre e la propria figlia. Jung Mi hai detto che di te non so niente. Anzi no, mi hai detto che di te non so un cazzo e quindi non posso capire. Me lo hai detto urlando e in quell’urlo ho sentito la mia e la tua disperazione messe insieme. Perché è così difficile raggiungersi? Da una parte … Continua a Leggere Di madre in figlia. Dentro le sabbie mobili della relazione più difficile che ci sia.