Un fiume piatto che ogni tanto straripa: l’ipertensione.

Tempo di lettura: 4 minutiMartedì ore 18.15 Luca. “Ho voglia di vivere, di viaggiare, di sentire intensamente l’energia. Non vado in vacanza da anni. Non scio più, mi ritaglio giusto il tempo per il cavallo, ma avrei voglia di essere vivo” mi racconta annoiato ma ancora speranzoso Luca. “Sta dicendo che vorrebbe tornare a sentire le emozioni?” “Da quando sono sposato, non lo faccio più perché mia moglie ama … Continua a Leggere Un fiume piatto che ogni tanto straripa: l’ipertensione.

Se i tuoi denti parlassero? Aggressività e crisi di coppia - Divenire Magazine

Se i tuoi denti parlassero? Aggressività e crisi di coppia.

Tempo di lettura: 3 minutiGiovedì ore 18.30 “ Ma non è così! Ti sbagli come sempre Diego. Mio padre non crea disturbo, è anziano lo sai. E poi guarda la tua famiglia. Sta bene dov’è: al cimitero! Non mi ha mai sopportato. E tu non mi hai mai difeso”! Esordisce Adriana rivolgendosi al marito seduto accanto, curvo su se stesso. “Dottoressa glielo può dire lei che deve andare a … Continua a Leggere Se i tuoi denti parlassero? Aggressività e crisi di coppia.

Il corpo e le dipendenze - Divenire Magazine

Il corpo e le dipendenze.

Tempo di lettura: 2 minutiCome esseri umani, nasciamo nella più assoluta dipendenza. Mentre i piccoli di altre specie animali impiegano un tempo relativamente breve a essere autonomi, i cuccioli di uomo ci impiegano molti anni. Qui si spiega, forse, la nostra propensione a sviluppare una dipendenza. Nel corso della mia lunga esperienza nell’ambito delle dipendenze – ho lavorato nove anni sulla strada, a contatto con tossicodipendenti attivi e alcolisti, spesso senza fissa dimora e cinque anni in un servizio per le dipendenze, anche con giocatori d’azzardo – la mia ottica psicocorporea, mi ha permesso di sviluppare il concetto di “dipendenza corporea”, superando la divisione più nota fra dipendenza “fisica” e “psicologica”: in analisi bioenergetica, corpo e psiche sono parte di una unità funzionale, non sono entità distinte e ciò che succede a un livello, si riflette anche nell’altro Continua a Leggere Il corpo e le dipendenze.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì.

Tempo di lettura: 1 minutoGiovedì/Giove/Zeus: re degli dei! Da Gea e Urano si generò Cronos che spezzò l’amplesso infinito e fece nascere la freccia del tempo. Cronos fu padre di Zeus, dalla cui lotta con i titani si generò l’ordine e la gerarchia dell’Olimpo. Giove/Zeu s è quindi il principio ordinatore, colui che combatte l’entropia e il disordine. Zeus è il grande generatore archetipico. Suoi figli sono: Ermes, Apollo, … Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì.

Un doloroso schiaffo: quando la pelle si rivela - Divenire Magazine

Un doloroso schiaffo: quando la pelle si rivela.

Tempo di lettura: 3 minuti“Si rende conto? Mi ha comunicato attraverso il suo legale che fino al giorno dell’udienza, lui non si muove da casa, la mia casa”, urla Stefania seduta sul bordo della poltrona blu. È la prima volta in un anno in cui la sento alzare il tono della voce ed esprimere il suo dissenso nei confronti del quasi ex marito. Stefania ed Alberto sono in procinto di separarsi consensualmente. L’udienza fa riferimento alla data, fissata dal tribunale, in cui i coniugi si presenteranno dal giudice che esaminerà il caso e a cui seguiranno gli accordi sull’assegnazione della casa, i tempi di visita e di affidamento dei minori e il contributo economico per gli stessi. Continua a Leggere Un doloroso schiaffo: quando la pelle si rivela.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì.

Tempo di lettura: 1 minutoErmes/Mercurio invece si palesa il mercoledì. Ermes è il dio messaggero, latore dei messaggi degli dei e psicopompo, l’accompagnatore delle anime, l’unico che poteva andare nell’Ade e poterne ritornare. Ermes è anche l’“interprete” dei messaggi divini verso l’uomo (da cui deriva il termine ermeneutica). A Ermes è anche attribuita l’invenzione della scrittura e del linguaggio in modo che l’uomo possa tradurre in parole ciò che vi è d’infinito nei loro pensieri. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì.

La depressione e il corpo

Tempo di lettura: 2 minutiEsiste un legame fra la depressione e il corpo? La risposta a questa domanda è il fulcro attorno a cui si costruisce il libro di Lowen così intitolato. Nell’ottica bioenergetica corpo e mente non sono considerati entità separate, ma parte di una unità funzionale. Come si nota, nel corpo, la depressione? Spesso in una respirazione ridotta e in una postura “collassata”, floscia, come se si cadesse verso il basso. E verso il basso, giù, è come ci si sente quando si è depressi. Ci si sente giù, mentre tutto il mondo intorno ci grida “Sù, riprenditi!”. Continua a Leggere La depressione e il corpo

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì.

Tempo di lettura: 1 minutoMartedì è il giorno di Marte, dio della guerra e della battaglia. Marte (Ares per i romani) rappresenta la forza dell’impulso, è la “forza che spinge” per raggiungere l’obbiettivo. Per Marte l’unica modalità dell’incontro è l’aggressione, la lotta, è il perseguimento dello scopo. Per questa giornata il cereale d’elezione è l’orzo. Cereale “potente”, cibo dei guerrieri e dei gladiatori (i gladiatori erano definiti “hordearii”, cioè mangiatori di orzo), che dona molta energia e vigore. Nell’antica Grecia l’orzo era considerato il cibo base per i bambini, per i filosofi e per i guerrieri. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì.

Tempo di lettura: 1 minutoJung definisce gli archetipi come strutture a-priori, dei “modelli” che sussumono, plasmano e guidano i comportamenti umani. Questi “archè” si palesano anche nell’organizzazione del tempo e si basano su precise corrispondenze micromacrocosmiche. Il tempo della settimana, infatti, è strutturato sulla base del numero sette e ogni giornata è “permeata” dal proprio archetipo cosmico. Il lunedì è la giornata dedicata alla Luna, simbolo di continua rinascita e morte. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì.

In dialogo con il corpo. - Divenire Magazine

In dialogo con il corpo.

Tempo di lettura: 2 minutiViola entra in seduta visibilmente agitata, ha il cuore in gola ed un pugno nello stomaco. “Non so bene cosa mi stia succedendo ma sono in panico…mi è bastata una mezza discussione con mia madre per mandarmi in tilt!” Sento il suo cuore martellare. “È che in certe situazioni vado proprio in confusione, sento l’agitazione salire e la testa annebbiarsi” Decido di aiutare Viola ad entrare in contatto con il proprio corpo, a trovare un dialogo con le proprie emozioni per non viverle come delle estranee che la invadono, ma della alleate a cui prestate attenzione. Continua a Leggere In dialogo con il corpo.