Esiste una relazione tra mente e corpo?

Poco più di 30 anni fa nasceva un tentativo di integrazione tra varie discipline scientifiche, nota col nome di PNEI (PsicoNeuroEndocrinoImmunologia) . Dopo decenni di studi sulla relazione tra mente e corpo da parte di scienze comportamentali, neuroscienze, endocrinologia ed immunologia, era giunto il momento di creare una integrazione. Lo scopo era appunto quello di integrare decenni di studi avvenuti in modo separato ed autonomo … Continua a Leggere Esiste una relazione tra mente e corpo?

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì.

Giovedì/Giove/Zeus: re degli dei! Da Gea e Urano si generò Cronos che spezzò l’amplesso infinito e fece nascere la freccia del tempo. Cronos fu padre di Zeus, dalla cui lotta con i titani si generò l’ordine e la gerarchia dell’Olimpo. Giove/Zeu s è quindi il principio ordinatore, colui che combatte l’entropia e il disordine. Zeus è il grande generatore archetipico. Suoi figli sono: Ermes, Apollo, … Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Giovedì.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì.

Ermes/Mercurio invece si palesa il mercoledì. Ermes è il dio messaggero, latore dei messaggi degli dei e psicopompo, l’accompagnatore delle anime, l’unico che poteva andare nell’Ade e poterne ritornare. Ermes è anche l’“interprete” dei messaggi divini verso l’uomo (da cui deriva il termine ermeneutica). A Ermes è anche attribuita l’invenzione della scrittura e del linguaggio in modo che l’uomo possa tradurre in parole ciò che vi è d’infinito nei loro pensieri. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Mercoledì.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì.

Martedì è il giorno di Marte, dio della guerra e della battaglia. Marte (Ares per i romani) rappresenta la forza dell’impulso, è la “forza che spinge” per raggiungere l’obbiettivo. Per Marte l’unica modalità dell’incontro è l’aggressione, la lotta, è il perseguimento dello scopo. Per questa giornata il cereale d’elezione è l’orzo. Cereale “potente”, cibo dei guerrieri e dei gladiatori (i gladiatori erano definiti “hordearii”, cioè mangiatori di orzo), che dona molta energia e vigore. Nell’antica Grecia l’orzo era considerato il cibo base per i bambini, per i filosofi e per i guerrieri. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Martedì.

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì. - Divenire Magazine

Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì.

Jung definisce gli archetipi come strutture a-priori, dei “modelli” che sussumono, plasmano e guidano i comportamenti umani. Questi “archè” si palesano anche nell’organizzazione del tempo e si basano su precise corrispondenze micromacrocosmiche. Il tempo della settimana, infatti, è strutturato sulla base del numero sette e ogni giornata è “permeata” dal proprio archetipo cosmico. Il lunedì è la giornata dedicata alla Luna, simbolo di continua rinascita e morte. Continua a Leggere Risonanze Micro e Macrocosmiche. Lunedì.